10.3 C
Napoli
martedì, 5 Marzo, 2024
HomeNEWS TESORI D'ITALIACerveteri presenta la Task Force per le Attività Produttive

Cerveteri presenta la Task Force per le Attività Produttive

Il WJNetwork pronto a scendere in campo con Tesori d’Italia per dare il massimo supporto all’iniziativa a sostegno delle imprese promossa dal Comune di Cerveteri, da I Borghi Marinari di Roma e da Emersum. La presentazione ufficiale del team di professionisti che compone la Task Force, di cui Riccardo D’Urso è consulente per l’internazionalizzazione, e del portale web Task Force Attività Produttive, tenutasi il 16 giugno nell’aula consiliare del Granarone, è stata l’occasione per un primo importante studio del territorio. 

La presenza a Cerveteri anche di Vito Lombardi, direttore esecutivo del WJNetwork, Claudia Mele, coordinatrice generale di Tesori d’Italia Network, Giuliana D’Antuono, general manager di High Quality Italy e referente istituzionale per Tesori d’Italia, ha consentito un confronto diretto con i protagonisti istituzionali e imprenditoriali del progetto su tutti gli aspetti più importanti: disponibilità delle risorse, monitoraggio delle imprese, marketing, comunicazione, pianificazione commerciale.
Come dichiarato da Riccardo D’Urso nel suo intervento, “il fattore tempo sarà determinante” così come “la capacità effettiva di coordinarsi velocemente nei servizi alle imprese e porsi degli obiettivi specifici nel breve, nel medio e lungo termine”

La Task Force, fortemente voluta dall’Assessore alle Attività Produttive Luciano Ridolfi e dal Sindaco Alessio Pascucci, guidata dalla coordinatrice Marina Morelli e da Massimo Castellano, presidente de I Borghi Marinari di Roma, punta a divenire un modello di riferimento in tutta Italia, attraverso l’allineamento operativo di istituzioni e referenti locali. Il ventaglio di competenze selezionato per la Task Force è volutamente ampio, dove a parlare sono soprattutto carriere all’insegna dei risultati. Insieme a Riccardo D’Urso, sono stati presentati alla stampa Alessandra Azara in qualità di psicologa e Coach, Marco Lungo per il Crisis Management e il risanamento aziendale, Francesco Cianciulli, Luigi Dell’Era, Lelio Rosalba della 4yourcompany per la Finanza aziendale, Daniele Biscontini per lo Sviluppo Sostenibile.
La macchina organizzativa locale si è già attivata, Tesori d’Italia ha al vaglio alcune importanti iniziative sul territorio, mentre WJNetwork sta selezionando le prime aziende da inserire nel proprio circuito distributivo internazionale.

di Claudia Mele

ARTICOLI CORRELATI

PIÙ LETTI