17.8 C
Napoli
mercoledì, 22 Maggio, 2024
HomeEVENTIPiù Libri Più Liberi torna in presenza e festeggia 20 anni

Più Libri Più Liberi torna in presenza e festeggia 20 anni

La Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria compie 20 anni e torna in presenza al Centro Congressi La Nuvola di Roma Eur. 484 espositori e oltre 400 appuntamenti per l’edizione 2021 che ha come tema la Libertà.

Più Libri Più Liberi, la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, dopo l’anno di pausa dovuto alla pandemia, torna in presenza dal 4 all’8 dicembre 2021 al Roma Convention Center La Nuvola. L’evento editoriale più importante della Capitale compie 20 anni e dedica l’edizione 2021 al tema della Libertà.

Saranno presenti 484 espositori provenienti da tutt’Italia. Oltre alla parte espositiva, Più libri più liberi propone un vasto programma culturale, vero cuore della Fiera: cinque giorni e più di 400 appuntamenti in cui ascoltare autori, assistere a dialoghi, letture, dibattiti e incontrare gli operatori professionali. Ci saranno anche eventi dedicati ai ragazzi, al graphic novel e uno spazio fotografia. Torna, inoltre, il Business Centre, il polo professionale della manifestazione, ideato per aggiornare gli editori sui temi di maggiore attualità per il settore e metterli in contatto diretto con le aziende della filiera.

Più Libri Più Liberi 2021 inaugura ufficialmente sabato 4 dicembre alle 10:30, allo Spazio Rai.

Più Libri Più Liberi, la prima fiera italiana dedicata esclusivamente all’editoria indipendente, nasce nel dicembre del 2002 da un’idea del Gruppo Piccoli Editori dell’Associazione Italiana Editori (AIE). L’obiettivo è quello di offrire al maggior numero possibile di piccole case editrici uno spazio per portare in primo piano la propria produzione, spesso “oscurata” da quella delle imprese più grandi, garantendogli la vetrina che meritano. Nel 2020 in Italia il numero di medi e piccoli editori è diminuito del 2,2% rispetto all’anno precedente. Ma nonostante il calo, la piccola e media editoria rappresenta quasi il 50% del mercato.

La Libertà è il tema dell’edizione 2021

La Libertà, tema scelto per il 2021, assume un valore particolare in un periodo segnato da limiti e restrizioni. Ma non solo. La Libertà è un concetto fondamentale che la Fiera contiene nel suo stesso nome, tema portante di ogni edizione, da sempre coniugato nelle sue molteplici declinazioni: le libertà collettive e quelle personali, l’impegno per i diritti civili e politici, la libertà di stampa e di espressione.

I libri sono lo strumento per superare i confini, rompere le barriere; i libri liberano ed elevano il lettore. Concetto che troviamo ben espresso nel Manifesto dell’edizione 2021, firmato dall’artista e illustratore Lorenzo Mattotti: l’immagine della nuvola-mongolfiera con a bordo due lettori richiama il potere della letteratura di farci volare con la fantasia e di liberarci con l’immaginazione.

Più libri più liberi
@ Più Libri Più Liberi
L’iniziativa: Libri nelle carceri

Sempre sul fil rouge della Libertà, ad ogni autore verrà chiesto di portare un libro che in qualche modo lo ha liberato e si è rivelato significativo nella sua vita. Nel volume scelto l’ospite scriverà una frase e lo donerà ai ragazzi detenuti in 17 Istituti per la giustizia minorile e di Comunità del territorio, luoghi in cui la libertà è sospesa.
La cerimonia di consegna dei vari testi, in collaborazione con il Ministero della Giustizia, sarà moderata da Alessandra Sardoni con l’intervento di Gianrico Carofiglio. Gemma Tuccillo, Capo Dipartimento del Ministero, ritirerà simbolicamente i libri donati. In Fiera saranno invitati anche i 17 direttori degli istituti penitenziari, in rappresentanza dei ragazzi, i quali potranno seguire l’evento in streaming.

Un programma con grandi nomi nazionali e internazionali

A Più Libri Più Liberi parleranno di libertà e letteratura importanti esponenti del panorama culturale mondiale: a cominciare da Mario Vargas Llosa, Jonathan Safran Foer, Alessandro Baricco, Roberto Saviano, Guadalupe Nettel, Francesca Mannocchi, ma anche nuove scrittrici come Reni Eddo-Lodge.

La liberazione dalla schiavitù è il perno dell’appuntamento con Alessandro Barbero. Lo storico discuterà del suo nuovo libro Alabama sulla guerra di secessione e il suprematismo bianco. Ascanio Celestini sarà il protagonista di un omaggio a Pier Paolo Pasolini, di cui a marzo ricorre il centenario della nascita. Zerocalcare dialogherà con Chiara Valerio sui lavori e i temi dell’artista, fino ad arrivare alla serie animata Strappare lungo i bordi.

Chiuderà la Fiera l’attore Luca Zingaretti che leggerà “Mamma Carissima – Lettere inedite dall’archivio Camilleri”, il carteggio del giovane Camilleri con i genitori, che costituisce una fonte inedita della vita dello scrittore.

Ogni anno Più Libri Più Liberi ospita anche Premi nazionali di grande rilievo, come il Premio Strega Ragazze e Ragazzi, assegnato a libri di narrativa per bambini e ragazzi, o il Premio Demetra, il concorso dedicato alla letteratura dedicata all’ambiente.

programma completo

di Aurora Amendolagine

Info e contatti
plpl.it
Roma Convention Center La Nuvola
sabato 4 – mercoledì 8 dicembre 2021 | H. 10:00 – 20:00


 

ARTICOLI CORRELATI

PIÙ LETTI