18.1 C
Napoli
lunedì, 20 Maggio, 2024
HomeBLOG TDI TOURTDI Tour Lazio. Caprarola tra storia, bellezza e innovazione

TDI Tour Lazio. Caprarola tra storia, bellezza e innovazione

Il nostro Tour continua! Dopo i deliziosi momenti trascorsi con Don Nino Gelateria e Pasticceria Artigianale, nel cuore di Roma, siamo risaliti a bordo del nostro Camper Laika Caravans, pronti per una nuova avventura.
Il nostro viaggio ci ha portati a seguire le sponde del Lago di Bracciano. Natura, sole, aria fresca: sosta ideale per una giornata di relax prima di raggiungere Caprarola, in provincia di Viterbo, protagonista di questa nuova tappa del TDI Tour Lazio.

Ospiti de La Bella Venere Lake Resort, abbiamo dato il via alla scoperta di questi suggestivi luoghi. Adagiato sul versante sud dei Monti Cimini, il comune di Caprarola abbraccia il lato est del Lago di Vico. Su questo specchio d’acqua di origine vulcanica, dal 1982 parte dell’area protetta dell’omonima Riserva Naturale, affaccia La Bella Venere: un luogo incantevole, elegante, pervaso del romanticismo regalato dai riflessi del Lago. 

Dalla natura rigogliosa che avvolge il resort, con entusiasmo ci siamo addentrati nei vicoli di Caprarola. Ad accoglierci il Sindaco Eugenio Stelliferi, da sempre in prima linea per la promozione e valorizzazione del territorio, che con visibile trasporto ci ha presentato e raccontato la sua terra tanto amata.
Dalla Via Dritta, arteria principale che taglia il paese e che termina nella piazza dove affaccia Palazzo Farnese, tra gli edifici più maestosi presenti in Italia; alla visita ai Giardini “Bassi” e ai Giardini “Alti”, un prezioso ricamo verde che circonda e arricchisce il Palazzo; per poi percorrere il dedalo di stradine che caratterizzano il borgo; passando per il Palazzo della Cultura e arrivare alla Chiesa di Santa Teresa, arroccata sulla rupe tufacea che si staglia sulla facciata di Palazzo Farnese; alle terrazze panoramiche con vista sulle tipiche case affastellate: il nostro viaggio di scoperta di questo luogo ricco di storia e fascino ci regala un continuo senso di meraviglia. 

Durante il nostro Tour abbiamo avuto modo di conoscere alcune delle eccellenze imprenditoriali del territorio. Tra queste, Assofrutti Organizzazione Produttori Frutta in Guscio. Nel punto vendita che affaccia sulla Via Dritta incontriamo il Presidente Pompeo Mascagna, che ci racconta la storia e la mission di Assofrutti. Organizzazione di produttori operante sin dal 1990, è volta alla promozione e commercializzazione della nocciola e dei suoi derivati. La Tonda Gentile Romana è la più diffusa nella provincia di Viterbo, che a partire dagli anni Novanta ha conquistato il primato nazionale nella produzione di questo frutto. Questo tipo di nocciola, che trova nei terreni di origine vulcanica, alle falde dei Monti Cimini, il luogo ideale per la sua coltivazione, è molto apprezzata dalle industrie di trasformazione per la sua qualità e le sue caratteristiche uniche.

Da Assofrutti a Sapori di Ieri, piccola azienda a conduzione familiare, a pochi passi dal centro storico di Caprarola. Antonella Finocchi, proprietaria e imprenditrice agricola, ci conduce nel suo mondo fatto di genuinità, amore per il territorio e rispetto per la tradizione. Da manager nella grande città al ritorno nella sua terra di origine dove, riprendendo il percorso già intrapreso dai suoi genitori, e ancora prima dai suoi nonni, dà il via a un nuovo progetto di vita. Sapori di Ieri seleziona solo prodotti naturali, tutti lavorati a mano, proprio come si faceva una volta, per portare in tavola il gusto autentico dei prodotti di qualità. 

La Tonda Gentile Romana, di cui il comune viterbese è tra i principali produttori, non è solo un ingrediente gastronomico d’eccellenza, ma anche un frutto prezioso per la cura della pelle. Con Anita Mattei, creatrice della linea Anita Mattei Pure Bio Care, ne scopriamo le sue esclusive proprietà. Completamente naturale, a base di Olio di Nocciola Bio certificato BIOAGRICERT, questa innovativa linea è stata studiata e ideata personalmente dalla Dottoressa Mattei. Biologa, nutrizionista, specialista in Scienze dell’Alimentazione, ha coniugato le sue competenze in campo dermatologico e scientifico alla sua passione per le nocciole, acquisita fin da bambina, in quanto figlia e nipote di corilicoltori. Ospiti dell’elegante Hotel Salus Terme di Viterbo, abbiamo avuto il piacere di conoscere questa preziosa novità nel campo della cosmetica e tutti i benefici di un prodotto di alta qualità Made in Italy.

Caprarola si estende su un territorio naturalmente ricchissimo dove molti vivono dei preziosi doni della loro terra. Coniugando amore per la natura e passione per la cosmesi di qualità, Andreina Pasquali dà vita a Bio Helix Tuscia, società agricola per l’allevamento di chiocciole. Da qui l’idea di creare una linea beauty care a base di bava di lumaca. Assessore ai Lavori Pubblici e Urbanistica e imprenditrice agricola, Andreina ci accompagna attraverso la sua proprietà alla scoperta di questo particolare mondo. Qui le chiocciole vengono allevate a ciclo naturale completo, per poi essere stimolate alla secrezione con il metodo ad ozono, così da ottenere un prodotto di alta qualità senza causare loro alcuno stress.

In questo affascinante borgo nel cuore della Tuscia viterbese, abbiamo trovato amore per il territorio, rispetto per la natura e innovazione. Un Tour all’insegna di storia, arte, cultura, bellezze naturalistiche e paesaggistiche, ma anche di eccellenze imprenditoriali e profondo spirito di iniziativa. 

di Claudia Mele

 

ARTICOLI CORRELATI

PIÙ LETTI