18.7 C
Napoli
giovedì, 23 Maggio, 2024
HomeNEWS TESORI D'ITALIAL’Ambasciata d’Italia a Tokyo, simbolo di unione e di continuità

L’Ambasciata d’Italia a Tokyo, simbolo di unione e di continuità

Una grande e prestigiosa affluenza anche quest’anno presso l’Ambasciata d’Italia a Tokyo per la Giornata dell’Unità Nazionale e la Festa delle Forze Armate. Un appuntamento importante e significativo da cui traspare, ogni anno di più, il puro e sincero piacere di ritrovarsi da parte di imprenditori, diplomatici, rappresentanti delle Forze Armate, ospiti illustri, al di là degli interessi puramente aziendali e delle circostanze politiche ed economiche dei rispettivi Paesi. Il lavoro svolto sin qui dall’Ambasciatore Giorgio Starace e dal Colonnello Francesco Giordano, come di tutto il corpo diplomatico, dal momento del proprio insediamento in Ambasciata è stato assolutamente esemplare. Si è riuscito a dare continuità e a migliorare l’azione diplomatica precedente sancendo senza alcun dubbio uno dei momenti più floridi e vivaci dell’attività italiana nel Sol Levante. Un’atmosfera che si rinnova e si estende di giorno in giorno, di iniziativa in iniziativa, di risultato in risultato e che Tesori d’Italia, official media partner per il terzo anno consecutivo, ha potuto vivere e verificare in prima persona.

Sembra essere tornato il fermento di tempi lontani, quella voglia di interagire e di costruire tra italiani e giapponesi che ha sempre animato questi due popoli e da cui ha preso forma l’intero sistema attuale di scambi culturali ed economici. Si parla di vita e non solo di business. Si sorride e ci si stringe le mani per il vero piacere di farlo. I risultati sono importanti, ma sembra davvero che incontrarsi e ritrovarsi, oggi, lo sia di più. Quando capita poi di farlo presso una delle sedi più belle e affascinanti al mondo, gustando i buffet dello Chef Giorgio Matera, garanzia assoluta di qualità, creatività e professionalità, diventa tutto più semplice, piacevole, genuino. Un momento particolarmente gradito non solo dai giapponesi ma anche da tutte le altre rappresentanze diplomatiche e militari presenti in Giappone ed è importante constatare come la cura delle relazioni e dei rapporti di amicizia tra Paesi stranieri sia non solo la base per il mantenimento dell’equilibrio mondiale, ma l’essenza  stessa della crescita culturale, umana e professionale.

Una serata dunque che nel celebrare i valori del nostro essere italiani e dell’impegno costante e imprescindibile delle Forze Armate, anche quest’anno regala emozioni e incontri. Come quello con Alessandro Campagna, allenatore della nostra nazionale di pallanuoto, cui Tesori d’Italia Magazine dedicherà presto uno speciale in attesa delle Olimpiadi di Tokyo 2020, e Luca Giammarinaro, Chief Commercial Officer del gruppo Leonardo, pronto ad introdurci nel mondo di una delle più grandi imprese di difesa d’Europa. Non poteva mancare la piacevolissima compagnia della delegazione de L’Antica Pizzeria da Michele in the World composta da Francesco, Daniela e Marco Condurro, reduce dalla recente splendida apertura della terza pizzeria a Yokohama.

È stata infine l’occasione per confermare e condividere con il nostro Ambasciatore il lancio della Private Label Tesori d’Italia sul mercato giapponese.

di Riccardo D’Urso

ARTICOLI CORRELATI

PIÙ LETTI