23.4 C
Napoli
giovedì, 30 Maggio, 2024
HomeITALIANIGiuliana D’Antuono, referente per le Relazioni Istituzionali di Tesori d’Italia

Giuliana D’Antuono, referente per le Relazioni Istituzionali di Tesori d’Italia

 

Giuliana D’Antuono, Avvocato e brillante Imprenditrice, è stata in questi anni di ristrutturazione di Tesori d’Italia la nostra più preziosa consigliera, la nostra più fervida sostenitrice, un’inesauribile fonte di energia. È uno degli esempi più limpidi di quell’Italia che specchiandosi in sé stessa rende tutto potenzialmente risolvibile facendo delle relazioni umane la propria ragione di vita. Un vero punto di riferimento, non solo per le qualità della persona e le capacità professionali, ma per la luce e l’entusiasmo che emana ogni giorno e che rendono il mondo un posto migliore. È un grande onore per me, un piacere per noi tutti di Tesori d’Italia, sapere adesso Giuliana nostra guida nell’ambito delle relazioni istituzionali italiane ed estere, frutto di un percorso di vita che la rende oggi uno dei personaggi più poliedrici, interessanti e preparati che il mondo imprenditoriale italiano conosca.
di Riccardo D’Urso

Chi è Giuliana D’Antuono
Avvocatessa e Imprenditrice, si occupa dal 2010 della realizzazione di progetti di internazionalizzazione e business development internazionali. È socia fondatrice e/o collabora con varie Organizzazioni nazionali e internazionali, profit e no-profit, che le consentono di coniugare l’interesse privato col benessere collettivo, di promuovere la responsabilità individuale e sociale, anche di impresa, e di specializzarsi nella diplomazia e cooperazione internazionale sociale, culturale ed economica.
Competenza, passione, reciprocità ed etica sono i valori fondanti di Giuliana che ha messo a sistema le proprie esperienze e relazioni per garantire programmi di sviluppo competitivi, dinamici e capaci di alimentare una crescita umana ed economica sostenibile.
Laureata nel 2000 in giurisprudenza all’Università “Roma Tre”, con approfondimento delle tematiche di diritto internazionale presso la “Radboud Universiteit Nijmegen” (Paesi Bassi), consegue il titolo di Avvocato, oltre al tirocinio Notarile. Si specializza in diritto degli utenti e dei consumatori, operando per lo più nei settori dei servizi finanziari e bancari, stampa e diritto d’autore, nonché sicurezza alimentare.
Dal 1995 al 2012 è socia della Dimitel srl, azienda di famiglia specializzata in installazioni e manutenzioni di ascensori, che co-gestisce dal 2005 in poi a causa di un’improvvisa malattia del Padre, grande Maestro per Giuliana, di vita e professionale.
Fondatrice nel 2007 e Segretario generale fino al 2017 dell’Associazione Physeon, attiva nello sviluppo di progetti di responsabilità sociale e della professionalità competitiva, etica e solidale. All’interno di tale contesto, dal 2010 è membro permanente del Comitato promotore e delle relazioni istituzionali del progetto High Quality Italy, nato per agevolare il percorso di valorizzazione e internazionalizzazione dell’autentica alta qualità italiana in diversi settori industriali (Food & Beverage, Moda & Lifestyle, Turismo, etc.).
Sviluppa una buona capacità di redazione e negoziazione di processi e contratti nel settore discografico e televisivo, grazie a rapporti relazionali e professionali consolidati sin dal 1990 con il mondo dell’Entertainment, in particolare della musica. Dal 2014 è socia e partecipa alla direzione strategica di alcune progettualità della Orange Media srl, società di produzione televisiva e cinematografica che realizza format per l’intrattenimento, serie tv e produce film anche in co-produzione internazionale.
Nel 2014 ha costituito e tuttora dirige HQI srl (High Quality Italy), società italiana specializzata in consulenza per l’internazionalizzazione e sviluppo business, che opera in vari mercati esteri grazie ad un’esperienza consolidata nel tempo e ad una rete multiculturale e interdisciplinare, nazionale e internazionale, pubblico e privata.
Fonda nel 2017 ed è tutt’oggi membro del CDA della Italy China Link, Associazione per la Cooperazione culturale, sociale, educativa, economica tra Eccellenze Italiane e Cinesi, direttamente collegata al CPAFFC (Chinese People’s Association for Friendship with Foreign Countries), prestigioso organismo degli Affari Esteri del Governo Cinese, e al progetto mondiale Belt & Road Local Cooperation (c.d. “via della seta”).
Nel 2019 viene nominata Consigliere Nazionale dell’Accademia Europea per le Relazioni Economiche e Culturali (Dipartimento dell’ENVA – Ente Nazionale per la Valorizzazione del Commercio Industria e Artigianato).

“Sono emozionata e onorata di poter rappresentare la nuova vision di Tesori d’Italia e far prosperare un grande Progetto …di vita, che dimostra perfettamente la vincente combinazione tra profit e no profit territoriale, competenze professionali, attitudini e passione che si mescolano in una esplosiva combinazione produttiva di benessere umano ed economico!”
Giuliana D’Antuono

 

ARTICOLI CORRELATI

PIÙ LETTI