26.4 C
Napoli
sabato, 22 Giugno, 2024
HomeBLOG TDI TOURTdI-Tour 2018. In Emilia Romagna, siamo partiti sfrecciando sulle piste dell’Autodromo di...

TdI-Tour 2018. In Emilia Romagna, siamo partiti sfrecciando sulle piste dell’Autodromo di Imola

A luglio siamo stati in Puglia, viaggio con cui abbiamo inaugurato il TdI-Tour a bordo del nostro camper Laika. Ad agosto siamo approdati in Sicilia, per scoprire parte dell’Isola. A settembre abbiamo cambiato rotta: direzione nord-Italia per raggiungere l’Emilia Romagna e conoscere alcune delle sue meraviglie.
I giorni trascorsi in questa splendida regione abbracciata da sinuose colline e da una costa dorata, sono stati intensi e colmi di sorrisi, di sveglie all’alba e di chiacchierate notturne, di impegni già fissati e di altri sopraggiunti… come ogni TdI-Tour che si rispetti, ovviamente!
La nostra prima tappa è stata Imola. Città dal volto medievale, situata lungo la via Emilia nell’area della Romagna, ci ha affascinati con i suoi vicoli e scorci storici, con i suoi monumenti e le numerose chiese e ci ha portati in un viaggio nel tempo all’interno della Rocca Sforzesca – oggi sede della prestigiosa Accademia Pianistica Internazionale di Imola – lasciandoci ammirare dal suo terrazzo un’incredibile vista sull’intera città e le vicine colline.

La città di Imola, però, non è solo storia antica ma anche più recente, e profondamente legato con il suo sviluppo è stato, ed è tuttora, l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari dove ci siamo catapultati per scoprirne il passato e la realtà che oggi rappresenta. Non solo luogo di competizioni sportive, l’Autodromo ospita eventi di vario genere. Attraverso una piacevole visita guidata – che ha incluso la Torre Dekra per osservare dall’alto l’Autodromo – abbiamo potuto scoprire scorci panoramici sul circuito storico di Imola e conoscere il Parco delle Acque Minerali, dove si erge il monumento dedicato ad Ayrton Senna accompagnato dalle dediche commemorative lasciate dagli appassionati visitatori.

Ed è con la visita all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari che il nostro Tour in Emilia Romagna ci ha regalato un’avventura unica: una corsa in camper sul circuito automobilistico! Immaginate l’emozione? La bandierina sventola… e via! Abbiamo sfrecciato – si fa per dire – oltre lo start! Due giri di pista, con il nostro camper Laika a dominare l’asfalto. Certo, abbiamo prestato attenzione alle curve, ma siamo sicuri di essercela cavata piuttosto bene!

E le emozioni non sono di certo finite qui. L’Autodromo di Imola ha ospitato il Gruppo Peroni Race Weekend con oltre duecento vetture al via suddivise fra nove campionati. E noi eravamo lì, tra i motori rombanti in attesa di ingranare la marcia. Pettorina addosso e adrenalina a bordo pista, pronti a vedere le macchine da corsa sfrecciarci accanto sul tracciato dell’Autodromo.

La visita all’Autodromo ci ha regalato momenti indimenticabili e lo abbiamo lasciato con la promessa di tornarci presto, chissà, magari per una competizione in pista tra camper. Voi fareste il tifo per noi, vero?

di Claudia Mele

ARTICOLI CORRELATI

PIÙ LETTI