23.4 C
Napoli
giovedì, 30 Maggio, 2024
HomeTURISMO E CULTURALa voce dell’editoria indipendente - Parte quinta

La voce dell’editoria indipendente – Parte quinta

Viaggio alla scoperta degli editori indipendenti italiani

Riprendiamo il nostro viaggio alla scoperta delle realtà editoriali indipendenti italiane, che abbiamo conosciuto grazie ad Una marina di libri, e ripartiamo dalla Sicilia, con un focus particolare su tre realtà palermitane che si occupano di tematiche molto diverse fra loro.

La 21 Editore è una casa editrice così chiamata in onore dell’omonimo articolo della Costituzione italiana, che fa riferimento alla libertà di pensiero e di opinione. Nata nel 2011 come rivista d’arte e cultura (21 Magazine) grazie al docente universitario Salvatore Ferlita, si occupa soprattutto di storia e di narrativa. Ci spiega uno dei responsabili: «Dopo l’esperienza con la rivista l’attività editoriale si è estesa alla pubblicazione di libri le cui direttrici sono la storia, la narrativa e i gialli: Aspettando i Barberi, è la collana diretta da Giusto Traina, professore ordinario di storia romana presso la Sorbona di Parigi, dedicata ai saggi di storia antica e romana; Controstoria pubblica saggi di storia moderna e contemporanea; Nautilus è una collana di narrativa diretta da Salvatore Ferlita; Peñarol è la collana dei gialli diretti dallo scrittore Antonio Pagliaro, con particolare riferimento al true crime. Le collane di storia hanno fondamento scientifico, pur essendo accessibili a tutti, mentre per quelle di narrativa cerchiamo di non tralasciare i nuovi talenti e di riprendere anche autori caduti nell’oblio».

La casa editrice Edizioni Caracol nasce nel 2004 dall’idea di tre architetti e dottori di ricerca in “Storia dell’Architettura e Conservazione dei Beni Architettonici” e si muove costantemente lungo la  direzione della conoscenza del ricco patrimonio storico artistico e monumentale dell’isola. Per far ciò la Caracol si è valsa del supporto intellettuale di numerosi studiosi, siciliani e non, che grazie alla scientificità e serietà delle ricerche intraprese hanno contribuito in questi anni a rendere la casa editrice una solida realtà nel panorama editoriale d’ambito storico-architettonico. Ci racconta Monica Craparo, dello staff della casa editrice: «Ci occupiamo esclusivamente di architettura, arte e storia, in particolare della Sicilia. Collaboriamo attivamente con l’Università degli Studi di Palermo ma anche con altre università in Sicilia e in Italia». L’obiettivo è fornire un servizio altamente qualificato – correzione delle bozze, reperimento e correzione di immagini, campagna fotografica, editing e altri servizi accessori per soddisfare le esigenze dei committenti – conferendo un valore aggiunto al prodotto finale.

La Nuova Ipsa Editore è una casa editrice nata nel 1981 a Palermo per colmare la grossa lacuna di molti testi sulla medicina naturale e l’omeopatia. Così il dottor Claudio Mazza, fondatore della casa editrice, iniziò a tradurre dal francese molti testi sull’argomento. Dal 2000 la Nuova Ipsa ha ampliato gli orizzonti estendendo la produzione anche a romanzi e narrativa in genere. Ci spiega uno dei responsabili: «Negli ultimi anni abbiamo dedicato ampio spazio alla storia della Sicilia. Esempio ne è il libro intitolato I Florio: regnanti senza corona di Vincenzo Prestigiacomo e Con gli occhi di Franca, donna Franca Florio di Salvatore Requirez, diario inventato dall’autore basandosi su fatti realmente accaduti e utilizzando documentazione autentica». Nel corso degli anni sono stati pubblicati sia libri tecnici rivolti a un pubblico specializzato ma anche opere rivolte al grande pubblico per divulgare il sapere della Medicina Naturale, oltre alla nuova collana editoriale sulla storia della Sicilia.

Il nostro viaggio per ora termina qui, in attesa di riprendere a raccontare le storie delle altre case editrici che abbiamo intervistato. Vi invitiamo a seguirci nel nostro viaggio alla scoperta degli editori indipendenti italiani e di tutti i tesori italiani che quotidianamente cerchiamo di farvi conoscere con il nostro magazine.

– di Giuseppe Mazzola
Interviste: Giuseppe Mazzola e Chiara Andolina

Pagine Facebook:
https://www.facebook.com/21editore/
https://www.facebook.com/caracol.edizioni/
https://www.facebook.com/nuovaipsa/

ARTICOLI CORRELATI

PIÙ LETTI