26.6 C
Napoli
giovedì, 13 Giugno, 2024
HomeTURISMO E CULTURAVisita al Parco Nazionale dell’Abruzzo

Visita al Parco Nazionale dell’Abruzzo

Tra le molte opzioni offerte dall’Abruzzo  per la vostra estate una delle più affascinanti è quella di andare a fare un visita al famoso Parco Nazionale di Abruzzo, Molise e Lazio, e si questo è il nome completo del complesso naturistico perché  la sua area comprende in maggior parte zone dell’Abruzzo ma sono interessati anche paesi del Molise e del Lazio.

La nascita ufficiale di questo parco si fa risalire al 1923 ma già nel 1917 erano iniziati i lavori per la creazione di un grande parco nel centro dell’Italia. Le finalità per le quali è stata creata questa grande riserva sono relative alla conservazione dell’ecosistema relativo a questa area geografica, per stimolare l’integrazione fra l’uomo e l’ambiente ma soprattutto è stato creato per educare e promuovere la valorizzazione di questo territorio. Vi è anche una funzione legata alla ricerca infatti all’interno  del Parco Nazionale dell’Abruzzo si studia in maniera approfondita il territorio e tutte le sue componenti ed i risultati di questa ricerca vengono utilizzati per migliorare i sistemi di protezione e conservazione.

Numerosi sono gli eventi in programma per coloro che desiderano passare qualche giorno della loro estate nel Parco dell’Abruzzo verranno organizzate giornalmente delle escursioni con esperti conoscitori dei luoghi meta del viaggio, vi saranno poi delle escursioni a tema e programmi di trekking che si estenderanno su più giorni.

Non potranno mancare degli eventi di natura culturale, sportiva ma soprattutto di natura enogastronomica per i più golosi. Numerose anche le iniziative di natura didattica ed i laboratori.

Dopo aver fatto questa bellissima esperienza naturalistica per riprendervi dalle fatiche del vostro soggiorno a contatto con la natura potrete proseguire la vostra vacanza organizzando qualche giorno in uno dei centri benessere della zona dove potrete recuperare tutte le forze perse durante i giorni passati nel parco.

ARTICOLI CORRELATI

PIÙ LETTI