14.2 C
Napoli
domenica, 3 Dicembre, 2023
HomeNEWS TESORI D'ITALIATesori d’Italia Magazine presenta a Nardò il piano Worldwide 2025

Tesori d’Italia Magazine presenta a Nardò il piano Worldwide 2025

Comunicato stampa

Da Milano a Nardò, Tesori d’Italia ripercorre tutta la penisola per tornare in uno dei luoghi più intensi toccati dal TdI-Tour 2018 e per presentarsi ufficialmente alle Istituzioni e alle imprese del territorio salentino.
Grazie alla preziosa collaborazione del Comune di Nardò, che ha prontamente accolto l’iniziativa, venerdì 26 ottobre Tesori d’Italia presenterà il piano Worldwide 2025 presso il Teatro Comunale di Nardò; tale appuntamento rappresenta anche un momento di incontro e dibattito sia con gli esponenti delle filiere di eccellenza pugliesi che con i rappresentanti del mondo culturale ed imprenditoriale regionale. A Nardò, Tesori d’Italia presenterà in anteprima i contenuti del nuovo numero della versione cartacea del Magazine e attiverà in anteprima mondiale la distribuzione delle attesissime T-CARD.
Tre locations prestigiose ospiteranno un unico grande evento: aperitivo di benvenuto presso la Vetrina del Gusto, presentazione al Teatro Comunale di Nardò e Buffet nelle Sale del Relais Monastero di Santa Teresa. Inoltre, per quattro giorni il team di Tesori d’Italia, a bordo del Laika Caravans Kreos3009S, attraverserà i luoghi di Nardò per scoprire e raccontare gli innumerevoli tesori che custodisce, a cui Tesori d’Italia Magazine dedicherà ampio spazio per tutto il 2019.

“Puntiamo a fare di Nardò una delle prime capitali eccellenti del piano di internazionalizzazione di Tesori d’Italia – afferma Riccardo D’Urso, General Manager & Ceo del WJNetwork – quale esempio italiano di grande sinergia territoriale e di innovazione culturale. Tra i nostri primi obiettivi quello di creare un ponte intersettoriale tra Nardò e il Giappone, attraverso il quale veicolare attività e programmi sia in entrata sia in uscita che potremo diffondere poi nel resto del mondo. Nardò c’è, è bellissima, è viva e vogliamo farlo sapere a tutti.”

Numerose le eccellenti collaborazioni attivate, segnale di grande capacità di creazione di rete sul territorio: il Comune di Nardò, costantemente attivo e propositivo, cuore pulsante di tutta l’organizzazione; l’Associazione delle Dimore Storiche Neretine, che ha aperto le proprie meravigliose strutture sin da subito per il progetto; l’Istituto di Cultura Salentina, che ha accolto con entusiasmo il messaggio di Tesori d’Italia e con cui si stanno gettando le basi per dar vita ad un percorso condiviso in Puglia; le aziende, che insieme daranno vita al Buffet della serata di Gala secondo le dinamiche e lo spirito di Tesori d’Italia: non un semplice catering, bensì un processo di collaborazione spontanea fra realtà locali per la riuscita di un’iniziativa di interesse comune, uno spazio dove ognuno, con i propri mezzi e le proprie peculiarità, contribuirà ad apportare uno straordinario valore alla progettualità. Dell’Angelo Custode, Masseria Brusca, Masseria la Cornula, Cantina Schola Sarmenti, La Fragna, Desideria… tutti tesori, tutti sponsor ufficiali, elementi fondamentali di un puzzle chiamato Italia, che quando prende forma – per colori, sapore, qualità, passione – è spesso il più ammirato e ricercato del mondo.

Il 26 Ottobre nasce a Nardò il Format di Tesori d’Italia per la promozione e la valorizzazione condivisa, consapevole, concreta dell’Italia nel mondo.

DOWNLOAD PRESS MEDIA KIT

Contatti:
Floriana Maci – Responsabile Regionale
Tel +39.3395730639
Email maci@wjnetwork.net

Web Site www.tesoriditaliamagazine.it
Email redazione@tesoriditaliamagazine.it
FB @tesori.italia
IG @tesoriditaliamagazine

ARTICOLI CORRELATI

PIÙ LETTI