29.8 C
Napoli
venerdì, 19 Luglio, 2024
HomeANNI2019Hotel La Corte del Sole

Hotel La Corte del Sole

?? Read it in English


L’eccezionale particolarità che caratterizza il territorio siciliano si esprime nel suo valore paesaggistico e naturale che ha influenzato in maniera decisiva la cultura e lo stile di vita di quanti abitano e hanno abitato l’isola nel corso dei secoli fino ai giorni nostri. Esistono luoghi la cui bellezza straordinaria ha ispirato nuovi modi di concepire la progettazione urbanistica e di vivere il lavoro, l’archeologia, l’arte. È il caso dell’incantevole Val di Noto, nel Sud-est della Sicilia, inserito dall’UNESCO nella Lista del Patrimonio dell’Umanità. Nelle campagne di questo lembo di terra di incredibile fascino, simbolo del Barocco siciliano, è facile imbattersi nelle masserie, tipiche strutture rustiche sorte tra il XVI secolo e il XVIII secolo che ben caratterizzano il paesaggio rurale dell’isola. Proprio a ridosso dell’Oasi Naturalistica di Vendicari, meravigliosa area protetta tra Noto e Marzamemi, adagiata sulle ultime colline dell’altopiano ibleo, sorge La Corte del Sole, un hotel realizzato in un’antica masseria recuperata ad arte dai fratelli Carlo e Gianfranco Pintaldi.
Le 36 camere in cui si snoda la struttura custodiscono le atmosfere antiche della masseria senza rinunciare al comfort e alla cura di ogni dettaglio. La piscina e le aree relax sono incastonate in una splendida cornice dove lo sguardo si perde tra le sinuose colline e raggiunge l’orizzonte del mare; il Ristorante Le Muse è il fiore all’occhiello della masseria grazie alle proposte gourmet ispirate alla tradizione siciliana.
La Corte del Sole racchiude in sé uno spazio suggestivo in cui il tempo sembra fermarsi, pervaso da un’aria familiare e accogliente, un posto che è rinascita e desiderio di valorizzare la storia e le tradizioni di una terra dal fascino unico. Custodire e coltivare l’identità culturale della Sicilia mantenendo salde le radici con il territorio: questo è il modello di ospitalità dell’Hotel La Corte del Sole, un luogo che nutre i sensi e lo spirito di quanti scelgono di soggiornarvi.

di Claudia Mele

L’hotel La Corte del Sole nasce dal recupero di un’antica masseria siciliana appartenuta ad una famiglia aristocratica netina fin dall’Ottocento, locata in una tenuta di 20 ettari a ridosso dell’Oasi Naturalistica di Vendicari. La masseria, con la sua piccola comunità di contadini, era come una realtà a sé stante, un mondo in cui si lavorava, ci si stancava, si festeggiava in occasione delle feste legate ai campi, ci si innamorava e si crescevano i figli.
Fino agli anni ’60 la masseria era abitata e produttiva. La principale produzione era quella dell’olio d’oliva e del vino, insieme a quella di mandorle, agrumi e all’allevamento delle mucche per la produzione di latte e formaggio. Poi, come è accaduto un po’ in tutto il Sud d’Italia, la povera economia agricola dell’epoca ha spinto tanti siciliani ad andare in cerca di una vita migliore nel nord del mondo e queste meravigliose architetture di epoca borbonica sono state abbandonate, rischiando di essere perse definitivamente.

Proseguendo un lungo impegno nel settore turistico alla guida dell’agenzia Ambrosiana Viaggi di Milano, i fratelli Carlo e Gianfranco Pintaldi, siciliani di origine, proprietari attuali della struttura, hanno deciso nel 2000 di investire nella loro terra con un progetto entusiasmante di recupero non facile e che si è concluso nel 2005,  sposando esperienza e tradizione. Hanno seguito in prima persona il lavoro proposto dagli architetti, curando la scelta dei materiali tradizionali e rispettando i colori e gli infiniti dettagli che fanno l’anima di questo luogo. Così, piano piano, il loro sogno è diventato realtà. Il recupero ha dato vita ad un variegato complesso architettonico che si sviluppa intorno al corpo centrale, una suggestiva corte di pietra bianca, Illuminata dalla calda luce della Sicilia orientale. Elementi di dettaglio come l’antico pozzo, i tavoli in pietra lavica decorati, la lunga seduta con i cuscini e i lumi arabeggianti ne fanno un ambiente unico di antiche memorie.
Nelle calde serate estive la corte diventa il luogo ideale per serate a tema, eventi enogastronomici e momenti di intrattenimento.
Attorno alla Corte insistono i diversi ambienti – piscina, ristorante, bar e aree relax – con 36 camere, ognuna delle quali porta il nome di una località siciliana, in omaggio alla bellezza di quest’isola, e tutte personalizzate con tocchi di arredo semplici e diversificati.
I 20 ettari della proprietà sono oggi in parte destinati a uliveti, mandorleti, agrumeti e alla produzione di grani antichi, con un orto biologico che giornalmente fornisce le verdure di stagione al Ristorante, per mantenere l’identità rurale e storica della Masseria.
L’Antico Palmento, dove una volta si pigiavano le olive e si vendemmiava l’uva, è oggi il luogo dove vengono servite le colazioni al mattino, mentre alla sera è la perfetta cornice per godere di un aperitivo o un drink.
Magica è l’atmosfera delle cene estive sulla terrazza del Ristorante che si affaccia sul paesaggio incontaminato della Riserva di Vendicari in una sinfonia di colori, tra il verde della campagna, il blu del mare e il cielo che al tramonto si colora di viola e turchese.

“Crediamo nella Sicilia e nei giovani. Questa terra sprigiona sapori ed energie unici, e noi che siamo originari di quest’Isola lo sappiamo bene. La Corte del Sole e il Ristorante le Muse rappresentano un modello di ospitalità che mette il Mediterraneo al centro della vacanza. Ecco, noi ci sentiamo figli di questo spirito mediterraneo, che abbraccia ed avvolge il visitatore, coi suoi profumi e le sue emozioni”. – Carlo e Gianfranco Pintaldi.

Contatti
La Corte del Sole
C.da Bucachemi, Eloro – 96017 Noto (SR)
Tel: +39 0931 820210
Email
Sito web
Facebook

ARTICOLI CORRELATI

PIÙ LETTI