11.1 C
Napoli
mercoledì, 24 Aprile, 2024
HomeTURISMO E CULTURALa voce dell’editoria indipendente – Parte undicesima

La voce dell’editoria indipendente – Parte undicesima

Viaggio alla scoperta degli editori indipendenti italiani

In questa puntata del nostro viaggio nel mondo dell’editoria indipendente, che ci accompagnerà fino a giugno alla nuova edizione di Una Marina di Libri, il festival del libro di Palermo che abbiamo seguito lo scorso anno, oggi vi portiamo in giro per l’Italia alla scoperta di quattro giovani case editrici.

Partiamo dal Piemonte, per parlarvi della Miraggi Edizioni, una casa editrice nata a Torino nel 2010. «Abbiamo esordito al Salone del Libro di Torino già al nostro primo anno – ci racconta uno dei responsabili – trovando immediato riscontro nel pubblico. Siamo nati come casa editrice per pubblicare libri sul tema del viaggio, come si evince dal nostro stesso nome, ma negli anni successivi abbiamo diversificato il nostro catalogo. Tra i nostri autori di punta c’è Guido Catalano, performer torinese». Dal 2017 è partito un processo di restyling editoriale che ha portato alla creazione di nuove collane di letteratura clandestina – Tamizdat, Scafiblù, Ianus|Giano e NovaVlna – oltre alla collana Garamond, più pop, dedicata sia agli autori esordienti che a quelli affermati.

Ci spostiamo a Bologna per parlarvi della Odoya Edizioni, una casa editrice attiva sul territorio da poco più di dieci anni, che si occupa di saggistica divulgativa di carattere storico e in generale di Pop Culture. Ci racconta uno dei collaboratori: «La cifra stilistica di Odoya, che gli ha concesso di crescere negli anni, è stata quella di aver trovato una categoria di libri non presente nel panorama editoriale italiano, ovvero il saggio divulgativo storico. Inoltre pubblichiamo i Ritratti delle città, particolari guide turistiche che permettono una visita inedita di alcune delle città più importanti del mondo». A queste collane si aggiungono quelle dedicate alla musica, al costume, all’arte, al cinema e al fumetto. Grazie alla collaborazione con alcuni importanti editori mondiali, i libri della Odoya vengono pubblicati anche in inglese, francese e tedesco.

Scendiamo ancora giù lungo la penisola per fermarci a Villa D’Agri, in provincia di Potenza, dove ha sede la Lavieri Edizioni. Nata nel 2004 per opera di Marcello Buonomo e Rosa Lavieri, la casa editrice si occupa principalmente di tre settori: la ricerca e riproposta di testi di letteratura italiana e straniera, il fumetto e il libro illustrato per bambini. Ci racconta Maurizio, che collabora con la casa editrice: «Siamo una casa editrice principalmente per bambini, ma non solo. Abbiamo libri illustrati che, seppur rivolti ad un pubblico di piccoli lettori, piacciono anche agli adulti. Anzi, per alcuni libri consigliamo che la lettura da parte dei bambini sia accompagnata da un genitore, per educare le loro orecchie acerbe». Tra le varie collane nel catalogo ricordiamo Piccole Pesti, dedicata all’infanzia, Arno e Autrement, che pubblicano alcuni dei maggiori autori di narrativa del XX secolo, e la collana Comics e Graphic Novel, dedicata al fumetto.

Concludiamo il nostro viaggio dopo avere attraversato lo Stretto di Sicilia e fermandoci a Palermo, per incontrare la Glifo Edizioni. «Sin dalla nostra nascita nel 2013 – ci racconta Luca Lo Coco – noi ci siamo occupati di creatività, declinata in varie forme: teatro contemporaneo, arte, libri per bambini e narrativa. Sin dall’inizio abbiamo puntato sulla qualità e sul rapporto personale con gli autori che trattiamo. Tra questi pubblichiamo anche i libri di Beatrice Monroy ed Emma Dante». Le collane principali sono Fuoriscena, dedicata alle arti sceniche (teatro, danza, musica), I Glifini, libri dedicati all’infanzia, e Betulla, una collana di libretti d’artista dedicati all’annotazione e al rapporto fra disegno e parola.

Anche questa tappa del nostro viaggio si è conclusa. Vi invitiamo a seguire le prossime puntate delle nostra rubrica settimanale, in attesa della nuova edizione di Una Marina di Libri, che si svolgerà a Palermo dal 6 al 9 giugno.

– di Giuseppe Mazzola
Interviste a cura di Giuseppe Mazzola e Chiara Andolina
Foto di Giuseppe Mazzola

Pagine Facebook:
https://www.facebook.com/Miraggi.ed/
https://www.facebook.com/odoya.edizioni/
https://www.facebook.com/Lavieri.edizioni/
https://www.facebook.com/glifoedizioni/

ARTICOLI CORRELATI

PIÙ LETTI