23.4 C
Napoli
giovedì, 30 Maggio, 2024
HomeEVENTIMostra internazionale del Libro d’Artista

Mostra internazionale del Libro d’Artista

 A Noto opere uniche fatte di arte e parole

Nella splendida città barocca di Noto, riflettori sempre più puntati sull’arte e, nello specifico, sull’arte contemporanea con la Mostra internazionale del libro d’Artista, un ricco programma che prevede mostre, laboratori, incontri con scrittori, letture teatralizzate, proiezioni, per quella che quest’anno è la quinta edizione.

La Mostra internazionale del libro d’Artista è nata da un’idea di Lucio Pintaldi e Cettina Lauretta per celebrare l’arte contemporanea nella giornata ad essa dedicata, ossia il 13 ottobre. Da sempre curata dagli stessi ideatori insieme all’associazione Petali d’Arte e con il patrocinio del Comune di Noto, ha consentito di divulgare le opere d’arte dal formato libro, opere che invitano ad essere recepite attraverso tutti i sensi, in modo dinamico.

L’evento è incluso nel programma delle iniziative approvate per l’anno europeo del Patrimonio Culturale 2018 e inserito tra le 900 manifestazioni promosse da AMACI, Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani, nel territorio nazionale in occasione della quattordicesima edizione della Giornata del Contemporaneo.

Coinvolti 43 artisti provenienti da tutto il mondo, fra di essi gruppi che aderiscono al movimento del Libro d’Artista, nato essenzialmente come movimento legato all’arte postale. La mostra è composta da 50 opere, tutti pezzi unici realizzati interamente a mano: libri illustrati, libri oggetto, rivisitati, riciclati pop up, taccuini di viaggio.
Prendendo ispirazione dall’ape, insetto che comunica operosità, cooperazione e condivisione, è stata creata per l’esposizione un’installazione che vede le opere poste su arnie dei primi del ’900 comunicanti tra loro. Entrando nei Bassi di Palazzo Ducezio, sede della mostra, ad ampliare la poesia stilata dai “libri opera” e come collante del tema ispirante, alcuni versi della poetessa brulicante Alda Merini: “Sono una piccola ape furibonda. Mi piace cambiare di colore. Mi piace di cambiare di misura”, versi che descrivono la vera essenza dei Libri d’Artista.
Il risultato è un’opera unica, dinamica da leggere, toccare, accarezzare, sfogliare, annusare.
All’inaugurazione svoltasi mercoledì 10 ottobre ha partecipato un pubblico eterogeneo, come ha inteso sottolineare l’Assessore alla Cultura di Noto, Frankie Terranova, definendo tale presenza un segno tangibile che la strada percorsa è quella giusta. Presente anche l’assessore al turismo Giusy Solerte che ha rivolto parole di riconoscimento agli organizzatori per l’occasione di incontro e confronto, rimarcando la tangibile crescita che avviene di anno in anno.

Con l’inaugurazione, hanno avuto inizio le varie attività che si protrarranno fino al 4 novembre. Molti i workshop riguardo la realizzazione dei libri d’artista, della carta realizzata a mano, del riciclo creativo per la realizzazione di copertine, laboratori sul disegno ed altri.

Coinvolta quest’anno Miriam Scala, attrice netina formatasi all’Accademia del Dramma Antico di Siracusa, per la lettura teatralizzata di “L’uomo seme di Violette Ailhaud” e di “Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza” di Luis Sepúlveda. Per l’occasione, inoltre, insieme all’attrice si esibirà Carmela Buffa Calleo nella performances teatrale “Le avventure di Ulisse in Sicilia”.
– di Carmen Attardi

Pagina FB

Artisti:
Carmela Amenta/Canicattini Bagni/Italia
Lorenza Angenica/Catania/Italia
Letizia Ardillo/Rieti/Italia
Andreina Argiolas/Cagliari/italia
Silene Arnaldi/Malo/Italia
Paola Baggio/Vicenza/Italia
Giovanna Besostri/Cremona/Italia
Filippo Biagioli/Serravalle Pistoiese/Italia
Silvia Bruno / Catania / Italia
Marzia Calì/San Cataldo/Italia
Giampaolo Carnemolla/Noto/Italia
Marisa Casaburi/Catania/Italia
Diego Cascino/Noto/Italia
Cristina Chiantaretto/Aosta/Italia
Antonia Conte/Vicenza/Italia
Luca Cultrera/Noto/Italia
Lucilla Cunico/Vicenza/Italia
Antonella Cuzzocrea/Roma/Italia
Cinzia Farina/Enna/Italia
Simonetta Ferrante/Milano/Italia
Daniela Frumuseanu/Bacău/România
Paola Gobbetti/Lonigo/Italia
Gruppo Gralha Azul/Porto Alegre/Brasil
Benedetta Jandolo/Forlì/Italia
Jeanete Eker Kohler/Rio Grande do Sul/Brasile
Beatrice Landucci/Firenze/Itala
Adriana Langtry/Buenos Aires/Argentina
Cettina Lauretta/Noto/Italia
Lucia Longo/Cosenza/Italia
Vincenzo Medica/Noto/Italia
Laura Medici/Lugo/Italia
Gianremo Montagnani/Montagnana/Italia
Barbara Ortelli Pin/Svizzera
Franca Pacchioni/Merano/Italia
Marina Pace/Catania/Italia
Lucio Pintaldi/Noto/Italia
Elide Piras/Carbonia/Italia
Alessandra Poli/Vicenza/Italia
Manola Reis/Trieste/Italia
Andrea Talevi/Roma/Italia
Ivana Urso/San Cataldo/Italia
Diana Isa Vallini/Felonica/Italia
Rosanna Veronesi/Milano/Italia

ARTICOLI CORRELATI

PIÙ LETTI