25.4 C
Napoli
giovedì, 13 Giugno, 2024
HomeEVENTII Centogusti dell’Appennino, la mostra mercato del turismo rurale ad Anghiari

I Centogusti dell’Appennino, la mostra mercato del turismo rurale ad Anghiari

I Centogusti dell’Appennino, la mostra mercato del turismo rurale e dei sapori locali, torna dal 29 ottobre al 1° novembre ad Anghiari. Nella provincia di Arezzo, tra i Borghi più Belli d’Italia, Anghiari farà da sfondo all’atteso evento autunnale dedicato al mondo dell’agriturismo e dell’enogastronomia: occasione ideale per scoprire i prodotti tipici e visitare il piccolo gioiello medievale al confine con l’Umbria.

L’evento

Nelle quattro giornate de I Centogusti dell’Appennino, le aziende del territorio promuovono le proprie attività con assaggi e degustazioni dei loro prodotti che sarà possibile anche acquistare nelle caratteristiche botteghe del borgo. I visitatori possono incontrare i produttori ed entrare in contatto diretto con il variegato mondo del turismo rurale e dei sapori del luogo.
La manifestazione, inoltre, propone momenti di divertimento e svago per tutta la famiglia, come gli spettacoli itineranti per le vie di Anghiari. Da non perdere, poi, l’invitante menù offerto dall’Osteria dei Centogusti, gestita dalla Pro Loco di Anghiari, suggestiva location dove gustare piatti prelibati e ammirare la nota Piana della Battaglia, teatro della Battaglia di Anghiari tra fiorentini e milanesi. Avvenuta nel 1440, e dipinta da Leonardo Da Vinci nel celebre affresco andato purtroppo perduto, affermò l’egemonia fiorentina sulla Toscana.

La Camminata dei Centogusti

La Camminata dei Centogusti è l’evento centrale della manifestazione e ne incarna appieno lo spirito. È un’escursione storico-naturalistica, che parte dalle mure cittadine per poi condurre i partecipanti sulle vie che circondano il borgo, nella zona della Volterena. Il percorso, di circa 8 km, è adatto a tutti, occasione per conoscere non solo i prodotti enogastronomici di Anghiari, ma anche la sua storia e il suo territorio.

Alla scoperta di Anghiari

Anghiari è un antico borgo medievale che merita una visita durante tutto l’anno ma che in autunno sprigiona un fascino particolare grazie ai caldi colori della stagione di cui si tinge. Situato nel territorio disegnato dallo scorrere del fiume Tevere e del torrente Sovara, circondato da imponenti mura duecentesche, ha costituito un notevole punto di riferimento per tante vicende storiche, tenendo alta la bandiera della toscanità in una terra di confine dagli equilibri molto delicati. 
Incastonato su di una collina di ghiaia accumulatasi nel corso dei secoli per il passaggio del fiume Tevere, che fino alla metà del 1200 scorreva ai piedi della città, Anghiari è attorniato da pievi e maestosi castelli ed è un punto di osservazione privilegiato sull’Alta Valle del Tevere.
Il centro storico è disegnato dalla ripida “ruga”, il Corso Giacomo Matteotti, che attraversa il paese costellato di piccole chiese, palazzi e antiche botteghe artigianali. Ogni vicolo apre lo sguardo a scorci panoramici sul borgo e sul territorio circostante. 

I Centogusti dell’Appennino, appuntamento annuale giunto alla 21ª edizione, è l’occasione per trascorrere giornate all’insegna dell’enogastronomia genuina e vivere da protagonisti il caratteristico borgo toscano, fare un salto nel suo passato medievale e immergersi nella natura incontaminata che lo circonda.

di Silvia Dallafior


I Centogusti dell’Appennino
Anghiari (AR), Toscana
29 ottobre – 1 novembre 2021
Maggiori informazioni su Pro Loco Anghiari

ARTICOLI CORRELATI

PIÙ LETTI