31.7 C
Napoli
sabato, 13 Luglio, 2024
HomeFOTO CONTESTFoto Contest #itesorisiamonoi : Pasquale Dicillo

Foto Contest #itesorisiamonoi : Pasquale Dicillo

Moliterno (PZ) – Basilicata

Dall’alto dei suoi 847 m s.l.m. da secoli Moliterno domina la valle che prende il nome dal fiume Agri, un fiume che scorre interamente in Basilicata. Culla di tradizione e di cultura, il paese immerso nel verde dell’Appennino Lucano, in ogni suo angolo nasconde pezzi di storia; dal Castello medievale, dichiarato “Monumento d’interesse nazionale” con le tracce delle molteplici dominazioni subite è attualmente in fase di restauro, al borgo con le sue stradine costeggiate da antichi palazzi e numerose chiese e cappelle.

Il paese che di recente è entrato a far parte della Rete Nazionale dei Borghi Autentici, nel passato ha dato i natali ad importanti personaggi illustri, letterati, uomini politici, generali, pittori ed alti prelati. Sin dai tempi antichissimi, Moliterno è famoso per il suo pregiatissimo formaggio, il Canestrato di Moliterno I.G.P. Un pecorino di notevole qualità celebrato in agosto con una sagra ed una mostra mercato.

Moliterno, paese in provincia di Potenza, da cui dista 80 km. è una località inserita all’interno del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese, il cui territorio circostante presenta una notevole varietà di flora e di fauna. A circa 5 km. dal centro abitato, sulla dorsale montuosa che separa la Val D’ Agri dal Vallo di Diano è ubicata una piccola area protetta con un’estensione di circa 350 ettari di bosco, l’oasi naturale Bosco Faggeto riconosciuta Sito d’Interesse Comunitario (SIC) che in ogni stagione dell’anno attrae ed incanta i visitatori. Al già ricco patrimonio artistico-culturale presente sul territorio comunale, da alcuni mesi si è aggiunta una nuova realtà sicuramente unica per un paese di circa 4000 abitanti, il sistema museale MAM (Musei Aiello Moliterno), costituito da sei musei, sei contenitori culturali, ognuno rappresentato dal un tema specifico.

ARTICOLI CORRELATI

PIÙ LETTI