21.6 C
Napoli
domenica, 19 Maggio, 2024
HomeENOGASTRONOMIAL’Antica Pizzeria Da Michele in the World conquista Milano

L’Antica Pizzeria Da Michele in the World conquista Milano

La tradizione dell’autentica pizza napoletana incanta il capoluogo lombardo

Una storia millenaria e una tradizione tutta italiana riconosciuta in ogni angolo del mondo: la pizza è senza dubbio uno dei simboli più rappresentativi del nostro Paese. L’Antica Pizzeria Da Michele, centenaria realtà partenopea fondata e gestita dalla famiglia Condurro, negli ultimi anni ha visto un’espansione rilevante attraverso il progetto L’Antica Pizzeria Da Michele in the World che ha portato allo sviluppo di una rete di franchising con l’apertura di diverse sedi nel mondo, da Tokyo a Fukuoka, passando per Londra e Barcellona.

Durante il nostro TdI-Tour Pizza Worldwide, dopo aver visitato le sedi in Lazio e Toscana, a bordo del nostro Laika Camper siamo approdati in quella meneghina, in Piazza della Repubblica, che fa capo alla famiglia Luce, insieme a quelle di Roma e Barcellona.

Qui siamo stati accolti dall’entusiasmo e dalla professionalità di uno staff giovane e dinamico coordinato dallo store manager Giuseppe Crisci; il locale, raffinato ed accogliente, esprime estrema cura dei dettagli, l’arredo è ispirato alle atmosfere degli anni ’40 impreziosite da contaminazioni metropolitane del tutto contemporanee: pavimenti in legno, maestosi lampadari in vetro di Murano, tavoli in marmo bianco di Carrara, specchi anticati alle pareti, tappezzerie dell’epoca e divanetti perimetrali in pelle tipici dei bistrot letterari parigini. Un ambiente elegante, che dispone di centosettanta posti a sedere, arricchito dai colori, dagli odori e dai sapori delle pizze prodotte con ingredienti rigorosamente campani come la Mozzarella di Agerola e le Alici di Cetara.

«Il pomodoro, il basilico e la mozzarella sono gli elementi essenziali – afferma Crisci – per preparare l’autentica pizza napoletana; il lavoro dei pizzaioli è determinante, infatti ci avvaliamo della conoscenza e della maestria di sette pizzaioli napoletani guidati da Gennaro Fioretti, primo pizzaiolo e professionista di notevole esperienza». Il menù della pizzeria milanese è basato su quello della sede madre di Napoli – che propone la margherita, la marinara e la cosacca solo su richiesta – ed è stato arricchito con quattro tipologie di antipasti, ulteriori varietà di pizza, l’immancabile pizza fritta e una scelta di dessert. Al centro della sala sorge un grande forno dorato, qui vengono sfornate ogni giorno decine di pizze fumanti farcite con pomodoro campano, fior di latte di Agerola, alici di Cetara, origano, capperi, cicoli, salame di maialino nero casertano, ricotta di bufala, pecorino DOP. Una contaminazione di prodotti tipici e di alta qualità per un prodotto che, come ci ricorda Crisci, è simbolo della cultura italiana nel mondo. Un patrimonio da salvaguardare e da preservare, un sapere artigiano da custodire e tramandare, soprattutto in questa fase storica che vede una diffusione globale della pizza.

L’Antica Pizzeria Da Michele in the World Milano si configura quale presidio per la diffusione della cultura gastronomica partenopea, portando avanti l’eredità della famiglia Condurro, nel rispetto della storia e delle origini dell’autentica pizza napoletana, generando un legame indissolubile fra tradizione e valorizzazione.

– di Loredana Salvatore

Pagine FB
L’Antica Pizzeria Da Michele Milano
L’Antica Pizzeria Da Michele in the World
L’Antica Pizzeria Da Michele

ARTICOLI CORRELATI

PIÙ LETTI