17.1 C
Napoli
lunedì, 20 Maggio, 2024
HomeANNI2018Il Giardino delle Erbe Augusto Rinaldi Ceroni

Il Giardino delle Erbe Augusto Rinaldi Ceroni

Immerso tra verdi colline, ad appena un chilometro dal centro abitato di Casola Valsenio, vi è una perla di indubbia bellezza: Il Giardino delle Erbe.
“Il Giardino è come un grande libro della natura aperto davanti al visitatore”, così lo definiva il suo fondatore Augusto Rinaldi Ceroni, al quale questo luogo è intitolato. Ed è proprio così che si presenta al visitatore che si appresta a scoprirlo: un libro aperto dove le undici terrazze che lo costituiscono sono come pagine da sfogliare e leggere.
Tesori d’Italia, in occasione del TdI-Tour in Emilia Romagna, ha avuto il piacere di conoscere da vicino questa realtà attraverso la guida esperta di Sauro Biffi, Direttore del Giardino che si occupa della sua gestione e organizzazione dal 1990. Una passeggiata tra i profumi più svariati e sapori sapientemente amalgamati, in un luogo che è storia ma soprattutto centro di conservazione e ricerca per il futuro e che Tesori d’Italia ha il piacere di annoverare tra i Tesori 2018.
di Claudia Mele

Il Giardino delle Erbe è un giardino botanico con l’obiettivo di conservare e coltivare piante di interesse medicinale ed aromatico. Di proprietà della Regione Emilia Romagna, è oggi affidato al Parco della vena del Gesso Romagnola e condotto dalla cooperativa Montana Valle del Senio.
È stato inaugurato nel 1975, ma il Giardino delle Erbe ha radici ben più lontane. Nasce nel 1938 grazie al professore Augusto Rinaldi Ceroni, allora direttore della scuola di avviamento professionale di tipo agrario, che ottenne dalle autorità scolastiche il permesso di adibire a campo sperimentale di piante officinali una parcella di terreno concessa dal Comune alla scuola per le esercitazioni degli alunni. Entrato a far parte del Sistema Museale della Provincia di Ravenna nel 2003, il Giardino ha sempre svolto un importante funzione didattica e divulgativa, garantendo la conservazione di oltre 480 specie officinali diverse, autoctone e non. Oggi il Giardino delle Erbe occupa quattro ettari di terreno ed è una mostra permanente di piante aromatiche, medicinali, da essenza, da cosmesi e mellifere.
Il Giardino delle Erbe svolge una funzione di conservazione delle specie di interesse officinale, svolge attività didattica e divulgativa con le scuole di ogni ordine e grado e con chiunque è interessato al mondo delle piante officinali. Si occupa di riproduzione, propagazione e commercializzazione delle piante coltivate. Collabora con vari Istituti Universitari per ricerche sulle piante officinali.
Grazie al Giardino delle Erbe sono nate a Casola Valsenio molti eventi che si svolgono durante l’anno: il mercatino serale delle erbe, la festa dei frutti dimenticati, la giornata della lavanda, la notte viola, erbe in fiore e altri.
Il Giardino delle Erbe è sempre accessibile al pubblico, tutti giorni dell’anno. Non vi sono barriere e cancelli che ne impediscono l’accesso. La struttura è lasciata al rispetto del pubblico il quale ne è al contempo visitatore e custode.

Contatti
Il Giardino delle Erbe Augusto Rinaldi Ceroni
Via del Corso 6 – 48010 Casola Valsenio (RA)
Email: info@ilgiardinodelleerbe.it
Tel: 0546 73158
Sito web
Facebook

ARTICOLI CORRELATI

PIÙ LETTI